Salute in viaggio
Dieta mediterranea

Sardegna, Sicilia e Creta: le isole della dieta mediterranea tra ricette e prodotti tipici

 

La dieta mediterranea è considerata quasi universalmente come una delle più sane su tutto il pianeta.

Premesso che ovviamente bisogna fare una distinzione netta tra una “dieta” intesa come programma realizzato da un professionista (sulla base di parametri scientifici e caratteristici del singolo paziente) e semplici “abitudini alimentari”, è innegabile che l’area del Mar Mediterraneo produca una quantità di materie prime particolarmente adatte ad uno stile di vita corretto.

Stile di vita che siamo portati a coltivare durante la cosiddetta “vita di tutti i giorni”, ma che però può venire portato avanti anche durante i periodi di vacanza.

Nell’articolo di oggi ci occuperemo proprio di alcune mete perfette per un viaggio ed allo stesso tempo particolarmente adatte a chi vuole mantenere un’alimentazione corretta. Nello specifico parleremo di Sardegna, Sicilia e Creta: le isole della dieta mediterranea.

Tra ricette e prodotti tipici la Sardegna, la Sicilia e l’Isola di Creta infatti offrono buona parte del meglio degli alimenti a disposizione per tutti i sostenitori di questo modello nutrizionale.

Sardegna, la terra della fregola

Dieta mediterranea, Sardegna
Dieta mediterranea: in Sardegna è protagonista la fregola, da abbinare con verdure e frutti di mare

Il nostro viaggio inizia in Sardegna, dove un prodotto semplicemente perfetto per gli amanti della dieta mediterranea viene utilizzato come base per diverse ricette: stiamo parlando della fregola, ovvero di una preparazione a base di semola di grano duro ed acqua.

Una pietanza che può venire consumata addirittura giornalmente e che viene cucinata sotto forma di risotto o di minestra: la fregola può venire abbinata sia al pesce che alla carne, ma se vi trovate dalle parti di Cagliari il nostro consiglio spassionato è di provarla con le arselle (delle vongole veraci locali).

Un altro prodotto tipico sardo non molto conosciuto ed assolutamente sano è il fico d’india: sotto una superficie ricoperta di spine nasconde una polpa dal sapore dolcissimo, che viene utilizzata per preparare delle marmellate dal sapore davvero unico o per farcire le sebedas, famosi dolci locali a base di formaggio.

Sapori di Sicilia tra mari e monti

Dieta mediterranea, Sicilia
La dieta mediterranea in Sicilia passa anche per i carciofi di Menfi, vera prelibatezza locale

La dieta mediterranea prevede porzioni tendenzialmente libere di pesce e carne bianca e da questo punto di vista la Sicilia è un vero e proprio paese dei balocchi.

Probabilmente non serve elogiare ulteriormente la qualità del pescato locale, ma forse non tutti sanno che l’area dei boschi del Nebrodi fornisce anche carne di maiale di qualità eccellente: stiamo parlando di bestiame allevato allo stato semi-brado, che si presta particolarmente alla stagionatura e dà vita a salami, capocolli, pancette e salsicce semplicemente straordinarie.

Detto ciò i vegetali e gli ortaggi siciliani sono noti in tutto il mondo (andiamo dal carciofo di Menfi alla cipolla di Giarratana), senza contare che frutti quali l’anguria e il mandarino vengono utilizzati come base per dolci sfiziosissimi e non particolarmente grassi.

A Creta tra melanzane e yogurt

Dieta mediterranea, Creta
La dieta mediterranea a Creta si fa prelibata con la moussaka, versione ellenica della nostrana parmigiana di melanzane

Chiudiamo il nostro viaggio tra le isole della dieta mediterranea con Creta ed iniziamo mettendo le mani avanti: se passate da queste parti un assaggio di moussaka (piatto tipico che è una specie di via di mezzo tra una lasagna ed una parmigiana di melanzane) è probabilmente doveroso.

Detto ciò potete fidarvi, anche a Creta troverete piatti gustosi e salutari: l’isola è infatti famosa per il suo pesce alla griglia (orate, triglie e pesce spada su tutti), per l’ajinosalata (un piatto a base di ricci di mare) e per il suo yogurt (perfetto per una merenda light, specie se condito con un cucchiaino di miele).

Redazione

Redazione